aggiornato il 16/07/2013 alle 14:30 da

Mamma infuriata mette a soqquadro il Comune

comune polignano panoramicaPOLIGNANO – Caos a Palazzo di Città, dove una giovane donna ha fatto una piazzata per la mancata assistenza al figlio disabile e minorenne. La donna che già qualche mese fa aveva bloccato i lavori del Consiglio Comunale, intorno a mezzogiorno si è recata presso il Municipio per protestare contro il Sindaco ed i servizi sociali, scontrandosi anche con il Dirigente del settore. All’arrivo della donna il Sindaco non era in stanza, essendo partito per le ferie all’indomani dell’ultima serata de Il Libro Possibile. Ed anche gli assistenti sociali, a qunato è stato possibile apprendere, erano fuori per servizio. Dopo la sfuriata, per sedare la quale è intervenuta anche la Polizia Municipale, il settore Servizi Sociali di Polignano si è messo in contatto con la Asl; tanto che intorno alle 13:00 sono arrivati i responsabili del servizio da erogare al minore per spiegare una volta per tutte come stessero le cose. Particolari e foto su Fax in edicola sabato.

© Riproduzione riservata 16 Luglio 2013