aggiornato il 29/09/2013 alle 8:10 da

Molestano una ragazza e picchiano chi la difende

POLIGNANO AGGIORNAMENTO- POLIGNANO A MARE: TUNISINI MOLESTANO DIPENDENTI NEGOZIO E POI AGGREDISCONO GUARDIA GIURATA INTERVENUTA. ARRESTATI 

 

I Carabinieri della Stazione di Polignano a Mare hanno arrestato due tunisini di 52 e 34 anni, residenti in quel centro con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.  

I militari, su segnalazione di alcuni clienti di un supermercato del luogo, sono intervenuti sul posto dove hanno bloccato e tratto in arresto i due stranieri che, in stato di ubriachezza, stavano importunando alcune dipendenti, dopo aver aggredito una guardia giurata in servizio di vigilanza, cagionandole lesioni al volto giudicate guaribili in sei giorni dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Monopoli. 

Tratti in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo

 

wt-RissaPOLIGNANO- SABATO 28-09-2013 ORE 10:00  Sfiorata la rissa nella tarda mattinata di venerdì in viale Unità d’Italia. Secondo il racconto di alcuni testimoni una promoter di un’associazione che si occupa di clown terapia, a lavoro all’ingresso di un’attività commerciale della zona, sarebbe stata ripetutamente infastidita da un extracomunitario residente nelle vicinanze. Il presidente dell’associazione, vista l’insistenza delle avances, avrebbe più volte invitato l’uomo ad allontanarsi. In difesa dell’extracomunitario è intervenuto un connazionale che ha aggredito il presidente dell’associazione facendolo sanguinare. A questo punto intervenivano Metropol e forze dell’ordine per ricondurre tutto alla calma.

 

© Riproduzione riservata 29 Settembre 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento