aggiornato il 04/03/2014 alle 13:28 da

Ladro sorpreso in casa

carabinieri-5-61f164POLIGNANO – Si introduce in una abitazione a più livelli della zona murattiana del paese pensando che in casa non ci fosse nessuno ed invece si trova faccia a faccia con la proprietaria. Il fatto, accaduto poco prima di mezzogiorno, quando l’individuo, convinto che i padroni di casa colpiti da un grave lutto familiare fossero al cimitero, ha cercato di rubare in casa. Scoperto dalla sua vittima il topo d’appartamento ha minacciato la donna con un oggetto, successivamente riconosciuto come una pistola giocattolo,  per farsi consegnare i pochi soldi che questa deteneva in casa.  Preso il magro bottino, il mariolo solitario si è dato alla fuga.

© Riproduzione riservata 04 Marzo 2014