aggiornato il 09/08/2015 alle 14:19 da

san Cosimo la festa dei migranti

IMG-20150807-WA0018Polignano- Entra nel vivo oggi la festa dei Santi Medici, ultima delle feste religiose estive in città. Resiste al tempo e alla tradizione che la vuole come festa in onore di tutti i migranti che fanno ritorno a Polignano per le ferie. Oggi è certamente la festa anche per i turisti entusiasmati da luminarie, fuochi e bande. Il programma di oggi prevede la Santa Messa solenne che si terrà nella parrocchia dei Santi Medici alle 19 e sarà celebrata dal Vescovo Domenico Padovano. A seguire la processione, guidata dal parroco Don Giancarlo Carbonara, delle statue raffiguranti San Cosimo, San Damiano e Santo Espedito che da sempre raccoglie un gran numero di fedeli e partecipanti. Sul piano civile sempre stasera, la festa vivrà i fuochi pirotecnici alle 23.30. Poi il luna park al campo sportivo e le bande delle città di Racale e ovviamente Polignano. Mentre hanno già suscitato curiosità le luminarie per via del cupolone montato in piazza Moro. Sono una novità, molto fotografata dai turisti presenti a Polignano, completamente a led per risparmiare energia e vanno a ritmo di musica. Domani gran finale, con lo spettacolo musicale e quello del comico foggiano Santino Caravella (dalla trasmissione Rai Made in Sud) alle 21 in piazza Moro.

© Riproduzione riservata 09 Agosto 2015

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento