aggiornato il 14/01/2011 alle 15:50 da

Polignano a Mare in tv su Rai Due

POLIGNANO – mezzogiornoPolignano a Mare sarà protagonista, il 12 e il 13 febbraio, del programma “Mezzogiorno in famiglia”. In onda su Rai Due il sabato e la domenica, la trasmissione di Michele Guardi vede due comuni d’Italia sfidarsi in diretta nello studio della trasmissione. Le due comunità, rappresentate da due squadre, si affrontano in una serie di giochi di forza, abilità, sapere e fortuna. E’ un’occasione per portare sotto i riflettori le mille realtà dell’Italia, ricche di storie, personaggi, costumi e curiosità. “Abbiamo accolto con piacere l’invito della Rai – spiega Mimmo Ruggiero, assessore al turismo – perché si tratta di un’occasione importante per promuovere ancora una volta la nostra città , con le sue peculiarità, su una ribalta nazionale e internazionale. Ci è sembrato giusto coinvolgere le associazioni del territorio che hanno partecipato con entusiasmo alla fase di preparazione, presentando una serie di proposte molto valide”.Mezzogiorno in famiglia” vede ogni comune partecipare con una squadra formata da dieci persone che sfidano gli avversari negli studi televisivi della Rai di Roma. I componenti della squadra prendono parte ai giochi e raccontano qualcosa del luogo in cui vivono, con le sue bellezze e le sue curiosità. Nel corso della trasmissione vanno in onda immagini che illustrano i luoghi e i monumenti più importanti. Sono previsti, inoltre, collegamenti in diretta dalle piazze principali dei comuni concorrenti che consentono di evidenziare il folklore del luogo attraverso balli tipici, artigiani al lavoro e quanto proposto agli autori della produzione. La squadra che si presenta in studio dovrà essere composta da almeno 10 persone maggiorenni, possibilmente tra i 20 e i 35 anni,  particolarmente spontanee e adatte alla presenza in video. Tra queste ci dovranno essere almeno una persona di cultura medio-alta, anche di età più elevata, che parteciperà ai giochi con domande di cultura generale, una persona (uomo o donna) che sappia cantare a buon livello, una coppia di ballerini possibilmente in grado di ballare diversi generi. “Per formare la squadra – aggiunge l’assessore Ruggieroabbiamo organizzato dei provini che, con la preziosa collaborazione tecnica del regista e attore Maurizio Pellegrini, si terranno giovedì 20 e venerdì 28 gennaio nell’Aula Magna della Don Bosco, a partire dalle ore 15.30. Invitiamo ai provini tutti coloro che, animati dal necessario entusiasmo, ritengano di essere le persone giuste per rappresentare nel migliore dei modi la nostra città su una scena nazionale”. Una volta realizzati, i provini saranno inviati agli autori del programma che dovranno scegliere i componenti della squadra che, per Polignano, sarà presente in studio.

© Riproduzione riservata 14 Gennaio 2011