aggiornato il 22/07/2010 alle 14:41 da

Una Spada per la Moda

POLIGNANO – La Puglia chiama Mario Spada. Il talento materano, Spada, direttamente dalla scorsa edizione di X-Factor (squadra di Morgan) domenica 1 agosto sarà ospite d’onore per l’ undicesima edizione “Gran Galà Moda di Stelle” di Polignano a Mare. Dopo la recente apertura (9 luglio 2010) della prima tappa del Radionorba Battiti live 2010 nella storica Piazza Vittorio Veneto di Matera, città natia, con il brano inedito  “Save me (lo senti)” domenica 1 agosto Spada allieterà la platea con altri due brani, l’inedito  “Respiro polvere” e l’amato  “Personal jesus” dei Depeche Mode con cui ha catturato l’attenzione della critica e folgorato la folta schiera di fans. Ottima vetrina per Spada, artista impregnato nel rock alternativo misto al new metal e porta bandiera della Lucanità nell’ambito evento del su est barese.  Dopo la partecipazione al bando della Regione Basilicata “Basilicata Rock – Basilicata Pop” tramite il quale ha studiato lo scorso marzo presso il  Cet music di Mogol e vari concerti Milanesi il 1 agosto Spada sarà presentato da noti professionisti di caratura nazionale, da Rai1 Livio Beshir e da RDS Maria Rosaria Renna. Madrina della serata Gloria Bellicchi. Gli organizzatori del Galà, Pugliastyle Group con il suo direttore artistico Massimo Tarantino comunicano: 2mila posti a sedere ed un vasto pubblico (almeno 8/10mila persone) che segue la serata disseminato nell’ampia piazza Aldo Moro, centralissima.  Si anticipano le tendenze della moda invernale e alcune novità della prossima stagione estiva.  Negli anni hanno calcato la passerella di Polignano a Mare (BA) le migliori griffe nazionali diventate simbolo del Made in Italy nel mondo. Tra i nomi: Gai Mattiolo, Alviero Martini con la Maison Prima Classe, Egon Von Furstemberg, Gattinoni, Graice Pear, Armata di Mare, Germano Reale, Le sorelle Chiarugi, Farhad Re, Angelo Nardelli, Giovanna Sbiroli, Mariateresacouture, Gianni Molaro, Enrico Coveri, Under Color of Benetton, Sisley, Braccialini, Parah, Casavola Gioielli.

© Riproduzione riservata 22 Luglio 2010