aggiornato il 19/08/2010 alle 13:59 da

Proiezione Cortometraggi ed Esposizione Artworks

POLIGNANO – “PerSe Visioni – Visual Art Exhibition” organizzata dall’associazione culturale Bachi da Setola, giunta ormai alla terza edizione con il patrocinio del Ministero della Gioventù, della Regione Puglia – Assessorato al Mediterraneo e Comune di Polignano a Mare, intende analizzare il rapporto dei giovani con il loro contesto di vita, capire cosa attira il loro sguardo e analizzare differenti tecniche di osservazione.
Quest’anno il progetto ha come fonte d’ispirazione la “Geografia emozionale”, teoria elaborata da Giuliana Bruno, sociologa e docente ad Harvard. La Geografia emozionale nasce per raccontare dello spazio attraverso le sensazioni in esso percepite, nella convinzione della forte connessione esistente tra sight (vista) e site (luogo), tra vedere e viaggiare, tra motion (moto) ed emotion (emozione).
Il tema proposto dal progetto “PerSe Visioni – Visual Art Exhibition” è stato sviluppato attraverso la realizzazione di un laboratorio di Street Art diretto da Awer, writer e grafico professionista. Il workshop, iniziato il 3 e concluso il 9 agosto, ha portato alla luce diverse opere che saranno esposte durante la serata conclusiva dell’evento presso la Galleria d’Arte in via Mulini (sottostante il Museo Pino Pascali).
Perse Visioni è anche una rassegna di cortometraggi,il cui bando quest’anno è stato promosso a livello nazionale e internazionale con la collaborazione di Milano Film Festival, Userfarm, Palazzo Pino Pascali, Associazione Sguardi, Panagea France e Residui Teatro e in gemellaggio con RomaEuropa WebFactory.
I cortometraggi che saranno proiettati, sono stati selezionati fra più di cento da una giuria presieduta dal regista salentino Josè Corvaglia, e provengono quest’anno da Italia, Argentina, Regno Unito, Francia, Slovacchia, Canada e Spagna. La serata del 20 agosto p.v. avrà inizio alle 21 nel centro storico di Polignano a Mare (Ba), articolandosi in due poli d’interesse:
1.Esposizione (dal 20 al 25 agosto, a partire dalle ore 17) delle installazioni realizzate
durante il laboratorio di scenografia ambientale nella Galleria d’Arte di Via Mulini e l’apertura serale del Museo Pino Pascali con la mostra dei fratelli Chapman, vincitori del prestigioso Premio Pino Pascali 2010.
2. A partire dalle 21, proiezione in Piazza San Benedetto dei cortometraggi selezionati per PerSe Visioni 2010 con concerto finale dell’European Jazz Trio (Andreas Fryland,Walter Wolff, Francesco Angiuli)
L’evento sarà ad ingresso libero.

© Riproduzione riservata 19 Agosto 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento