aggiornato il 15/12/2010 alle 8:39 da

“Il dibattito politico quale strumento di civiltà”

POLIGNANO – simone-weil“Dialoghi sulla politica”, iniziativa della Presidenza del Consiglio Comunale di Polignano a Mare, voluta con l’intento di elevare i toni del dibattito politico, propone per il prossimo incontro, domani, 15 dicembre, un argomento diretto e quanto mai provocatorio. In un momento in cui sembra prevalere il sentimento di disaffezione nei confronti della politica, si propone – in maniera esattamente opposta – una visione secondo cui proprio il confronto ed il dibattito politico, se correttamente esercitati, costituiscono un utile ed efficace strumento di civiltà, così favorendo e producendo un arricchimento sia personale sia collettivo. La crescita della “civitas” non può prescindere dal dibattito politico. L’idea per la conversazione è stata favorita anche dai recenti avvenimenti politici, nazionali e locali, con l’auspicio che possa servire a riflettere come scopo e fine della politica sia l’unire e non già il dividere. L’incontro, condotto dai docenti Proff. Mario Castellana e Paolo Farina, partirà con una conversazione immaginaria con Simone Weil, pensatrice che ha dedicato larga parte del suo pensiero ad un particolarissima visione della politica. Come da caratteristiche dei “Dialoghi”, il moderatore, lo stesso Presidente del Consiglio Comunale, Eugenio Scagliusi, favorirà la partecipazione del pubblico sui tempi affrontati dai relatori. L’appuntamento è presso la Sala Consiliare del Comune di Polignano a Mare, mercoledì, 15 dicembre, dalle ore18.30.

© Riproduzione riservata 15 Dicembre 2010