aggiornato il 08/02/2012 alle 15:46 da

L’ex ministro Fioroni all’incontro sulla scuola del Pd

POLIGNANO – convegno_pdSi è svolto sabato scorso nei pressi di piazza Aldo Moro il convegno organizzato dal Partito Democratico sul tema “La scuola che vogliamo”. Ospite d’eccezione l’ex-Ministro dell’Istruzione Fioroni, attualmente responsabile Welfare PD. Ad aprire la serata il segretario locale dei democratici,Domenico Scagliusi, che ha dato il benvenuto ai numerosissimi presenti, tra cui figuravano, oltre alle tante insegnanti, tutti i capigruppo della coalizione di centro-sinistra. L’on. Fioroni è intervenuto sui temi più scottanti che riguardano l’istruzione pubblica, primo fra tutti quello delle riforme scolastiche. “Ritengo – ha dichiarato l’ex-Ministro – che spesso la scuola pubblica venga governata con l’idea che si possa fare una grossa riforma, pensando di avere la ricetta giusta per risolvere ogni problema, senza pensare però al bene dei ragazzi. Si deve smettere di considerare la scuola come un’azienda e pensarla invece come una comunità educante. La scuola – continua Fioroni – deve rientrare nella voce di bilancio di spesa e non di tagli e risparmi. Bisogna capire che investendo nell’istruzione si investe nel futuro dei giovani e perciò della società. Deve essere data a tutti la possibilità di studiare, ma anche di poterlo fare negli ambienti idonei. Gli edifici scolastici devono essere agibili, non sappiamo cosa farcene delle lavagne LIM, se le scuole non hanno il soffitto o non sono a norma. Qui il riferimento sembra esser chiaramente diretto a quanto successo pochi mesi fa a Polignano. E proprio sulla situazione della nostra città l’on. Fioroni conclude – deve crearsi un incrocio tra l’Istituto Alberghiero e gli operatori turistici del territorio, un solido binomio tra offerta formativa e proposta lavorativa. F.O.P 

© Riproduzione riservata 08 Febbraio 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento