aggiornato il 05/06/2012 alle 9:46 da

Ecco i nomi degli assessori [aggiornamento]

comune_polignano_panoramicaPOLIGNANO – Aggiornamento ore 21.18: Simone Daniele è l’assessore dei Verdi.
Aggiornamento del 5.6.12 ore 11.46: Confermate le indiscrezioni di Fax; specie sulle due pesantissime deleghe fuori giunta affidate a Mario Mazzone (Bilancio e Personale) e Salvatore Colella (Lavori Pubblici). Attualmente il Sindaco ed i rappresentanti dei maggiori partiti della coalizione sono ancora riuniti per sciogliere il nodo relativo ai Verdi ai quali, dopo la spartizione sarebbe toccata una delega all’ambiente vuota, spogliata sia del verde pubblico che dell’arredo urbano e della viabilità. Con l’Api che ha saputo valorizzare altamente i consensi ottenuti e persino SEL, classificatosi dopo i Verdi ma che, oggettivamente, sembra che venga prima di loro nelle considerazioni del Sindaco e degli alleati, gli ambientalisti sembrerebbero essere destinati ad essere l’ultima ruota del carro amministrativo. Dopo la riunione di ieri sera e quella di stamane alle 12:00 ci dovrebbe essere la conferenza stampa per ufficializzare i cinque assessori. Il condizionale è d’obbligo perché al nostro giornale ancora non è pervenuto alcun invito.
Aggiornamento: A riunione di maggioranza ancora in corso, da indiscrezioni trapelate sono questi i nomi degli assessori della giunta Vitto, già largamente anticipati dal nostro settimanale:
Paolo Mazzone avrà la delega ai servizi sociali, Giovanni Abbatepaolo quella all’urbanistica, l’agronomo Paolo L’Abbate, primo dei non eletti ricoprirà la carica di vicesindaco e avrà le deleghe alla polizia municipale e al commercio. Marilena Abbatepaolo sarà l’assessore alla cultura e alla pubblica istruzione. L’assessorato al bilancio e al personale sono oggetto di una delega ad hoc, sembra per Mario Mazzone. Sempre stando alle indiscrezioni, inoltre, i lavori pubblici andrebbero come delega fuori giunta a Salvatore Colella. Probabilmente il quinto assessore dovrebbe essere quello dei verdi. Evidentemente, sempre in via ufficiosa e stando a quanto trapelato, dopo le frizioni con i Socialisti e l’Idv, che ha minacciato di uscire dalla coalizione, ci sono frizioni anche con i Verdi.
Alle 15:00, circa, l’amministrazione Vitto ha tratto il primo vagito anche se alle 17:32 non tutto era propriamente definito. Da indiscrezioni trapelate, il Sindaco avrebbe rotto gli indugi e nominato vice sindaco ed assessori, tra cui una donna. Raggiunta anche una intesa di massima sul Presidente del Consiglio comunale che andrà confermato nella prima assise dell’era Vitto. Sempre stando a voci trapelate dall’interno della maggioranza la prima seduta del Consiglio potrebbe essere il giorno 11 giugno. Aggiornamenti a breve.

© Riproduzione riservata 05 Giugno 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento