aggiornato il 29/07/2010 alle 9:49 da

Inaugurato l’InfoPoint

POLIGNANO – Polignano a Mare si promuove attraverso un ufficio turistico comunale. L’InfoPoint è stato inaugurato mercoledì sera alla presenza di Nuccio Altieri (Vicepresidente della Provincia di Bari), Franco Chiarello (Commissario Apt provincia di Bari), Angelo Raffaele Bovino (Sindaco di Polignano a Mare), Mimmo Ruggiero (Assessore al turismo del Comune di Polignano a Mare) e Vito Di Gravina (Seci Consulting di Bari). “Dopo anni di attesa – spiega l’Assessore Mimmo Ruggiero – finalmente si realizza  un passaggio fondamentale per una città a forte vocazione turistica come Polignano a Mare. D’ora innanzi avremo un ufficio operativo ed efficiente in grado di fornire ai nostri ospiti informazioni sui servizi turistici che esistono sul territorio. E’ un fiore all’occhiello per Polignano, in grado di sostenere in maniera forte le politiche di accoglienza al turismo”. Il Comune di Polignano ha affidato la gestione dell’InfoPoint alla “Seci Consulting” di Bari, ditta specializzata nella gestione dell’accoglienza turistica. All’interno dell’ufficio opererà per l’intera giornata e fino a tarda sera personale bilingue (italiano/inglese). L’ufficio rileverà i dati statistici relativi ai turisti in transito e curerà la distribuzione e la spiegazione di tutto il materiale cartaceo in possesso della Provincia di Bari, dell’Azienda di Promozione Turistica, della Regione Puglia e del Comune di Polignano. “L’obiettivo è quello di promuovere in maniera coordinata il territorio – conclude l’assessore Ruggiero – puntando sugli itinerari che valorizzano i beni storico-culturali ed architettonici e sull’offerta eno-gastronomica dei prodotti tipici della nostra terra”. Attraverso il sito www.infopointpolignanoamare.com si potrà consultare la disponibilità delle strutture ricettive, l’elenco delle attività ristorative, gli esercizi commerciali ed i servizi utili ai cittadini e quant’altro possa aiutare il turista alla scoperta del territorio.  Inoltre ogni struttura ricettiva, in real-time, potrà aggiornare telematicamente le disponibilità camere delle proprie strutture, così da avere un riscontro immediato di richiesta dall’InfoPoint. Dal 29 luglio al 23 settembre i turisti ospiti delle strutture alberghiere potranno usufruire degli itinerari gratuiti collegati al progetto “Città aperte”, il cui   programma dettagliato e illustrato si potrà consultare e stampare direttamente dal sito  dell’InfoPoint.

© Riproduzione riservata 29 Luglio 2010