aggiornato il 25/06/2013 alle 5:55 da

Consiglio lampo sul turismo

wt-EugenioPOLIGNANO – Quello di stamattina, a Polignano a Mare, è stato un Consiglio Comunale lampo. Poco più di un oretta per approvare la proroga della durate del consorzio “Patto Polis” e l’accordo di programma per aderire ad una misura SAC (Sistemi Ambientali e Culturali) con i comuni di Conversano, Mola di Bari e Rutigliano denominata Mari tra le mura, nel blu dipinto di Puglia”.
A margine del dibattito sugli argomenti (ovviamente approvati senza discussioni), l’esigenza di un dibattito di carattere generale sul delicato tema del “turismo”.
“Ho sempre ritenuto  – ha dichiarato il consigliere Eugenio Scagliusi – che ci si debba attenere all’argomento all’Ordine del Giorno e non divagherò. Ma abbiamo assoluta esigenza di confrontarci con estrema serenità sul tema del ‘turismo possibile’, che non possiamo liquidare con poche battute, ma dobbiamo affrontare in maniera organica.”
Questa esigenza è stata condivisa da tutti. Per questa ragaione il consigliere Matteo Colella ha dichiarato “…ci aspettiamo che a breve Sindaco e Presidente del Consiglio ci invitino ad un confronto. Staremo a vedere se manterrano la parola.”
Sono stati proprio Scagliusi e Colella a rappresentare l’opposizione  consiliare, non senza lamentare ancora una volta come i consigli comunali celebrati di mattina (tanto più se in via d’urgenza) impediscano la presenza degli altri colleghi, che – così – vengono di fatto impediti nello svolgere compiutamente la funzione di rappresentanza.

© Riproduzione riservata 25 Giugno 2013