aggiornato il 14/02/2014 alle 8:25 da

Consiglio Comunale, maggioranza col vento in poppa

POLIGNANO – Egr. Direttore, si invia comunicato stampa per conto della coalizione di centrosinistra relativo ai punti approvati nell’ultimo consiglio comunale di Polignano. Con preghiera di pubblicazione e massima diffusione. Nell’ultimo Consiglio Comunale l’amministrazione Vitto ha mostrato vero attaccamento al territorio ed un senso di accurata tutela nella protezione per i suoi cittadini. Stiamo dimostrando che questa amministrazione porta a termine gli impegni presi con la cittadinanza, e che gli slogan della campagna elettorale non rimangono solo appesi sui manifesti, ma tradotti in serie ed efficienti azioni di governo. I partiti della coalizione di centrosinistra esprimono viva soddisfazione nell’annunciare che sono stati approvati nuovi ed importanti regolamenti in materia ambientale e della vivibilità più in generale. Approvato il regolamento relativo all’assimilazione  per quantità e qualità di rifiuti speciali non pericolosi a rifiuti urbani. Approvato il regolamento relativo all’istituzione della figura dell’ispettore ambientale volontario comunale al fine di potenziare il servizio di controllo, di tutela e di difesa dell’ambiente e del territorio. Il regolamento relativo all’erogazione di contributo per l’acquisto di biciclette stimolerà la mobilità sostenibile attraverso l’uso di mezzi non inquinanti nel rispetto della tutela dell’ambiente e della propria salute fisica. Un contributo che, assieme a quello regionale per la messa in sicurezza e realizzazione della nuova pista ciclabile renderà la nostra cittadina più bella e vivibile. Così come più vivibile sarà Polignano grazie all’approvazione del regolamento per la convivenza civile, per la sicurezza e la qualità della vita; ci siamo dotati di uno strumento essenziale per tutelare la popolazione da fenomeni poco piacevoli quali molestie alla quiete ed all’inquinamento sonoro ed ambientale. Adottato provvedimento comunale con oggetto “recupero dei sottotetti, dei porticati e dei locali seminterrati” che potranno, in base a questa adozione, ottenere legittimità urbanistica nel rispetto della legge Regionale n.33 del 2007. Infine, approvata la residenza sanitaria assistenziale “Sant’Anna” che fornirà accoglienza, prestazioni sanitarie e di recupero ad anziani in condizioni di non autosufficienza.

cons.com.-maggioranza polignano 1cons.com.-maggioranza polignano 2cons.com.-maggioranza polignano 3

© Riproduzione riservata 14 Febbraio 2014