aggiornato il 04/11/2010 alle 11:34 da

Pro Polignano, sempre più in alto

POLIGNANO – propol-convDomenica scorsa la Pro Polignano ha giocato una grande partita fuori casa contro il San Marzano, terminata con uno schiacciante 2 a 0 per i rossoverdi. “E’ stata una partita molto difficile- sottolinea Umberto Silvestri, presidente della squadra polignanese – Nel primo tempo infatti  il gioco è stato abbastanza equilibrato. Tuttavia per il secondo tempo siamo scesi in campo molto più determinati, dimostrando di essere una squadra di categoria superiore.” Nel secondo tempo infatti, i ragazzi di mister Muserra si sono portati in vantaggio con le reti di Massarelli e di Fanelli. Le prestazioni dei rossoverdi hanno anche neutralizzato qualche minaccia che poteva provenire da Cito, l’unico giocatore della compagine avversaria che si è distinto nella partita di domenica 31 ottobre. Domani invece la Pro Polignano dovrà gareggiare contro la capolista, il Palagiano, squadra che, oltre a dover recuperare una partita, ha conquistato cinque vittorie (sconfiggendo il Sant’Antonio Avetrana, l’United Mottola, il Robur Ostuni, l’Andrisani Calcio e il Pezze) e un pareggio, riportato nella settima giornata di campionato con il Cellino. “Per la partita di domani, i nostri giocatori sono carichi al massimo e molto in forma. Anche se il Palagiano è l’unica squadra del nostro girone rimasta imbattuta, non credo-continua il presidente- che si può restare imbattuti per sempre: il Palagiano prima o poi subirà una sconfitta, spero domani, contro di noi!”. (Foto di repertorio)

© Riproduzione riservata 04 Novembre 2010