aggiornato il 12/09/2011 alle 7:55 da

Coppa Italia, esordio sfortunato per la Polimnia

POLIGNANO – fabio_portone_tagliataInizia con il piede sbagliato l’avventura in coppa Italia per i rossoverdi di Mancini, al debutto stagionale contro il Mola. Nonostante il buon avvio e la rete siglata nel finale del primo tempo da L’Abbate, nella ripresa i padroni di casa ribaltano il match con le reti siglate da Savoia (4’ st) e Cesario e Calaprice intorno alla mezz’ora di gioco. Poco prima, invece, Petruzzelli sugli scudi: il portiere rossoverde neutralizza un penalty calciato da Nicola Lanave. Al 38’ della ripresa, Portone accorcia le distanze sempre dagli undici metri ma pochi minuti dopo Savoia spegne i sogni di gloria dei rossoverdi siglando la quarta rete. Punteggio finale che si stabilisce sul 4 a 2 per l’Atletico Mola ed espulso Gentile al 25′ del secondo tempo per doppia ammonizione. Per la Polimnia resta l’amaro in bocca per il risultato finale, tuttavia Mancini ha avuto modo di sperimentare ed affinare gli schemi tattici in vista dell’esordio in campionato di domenica contro il Cellamare 2005 al “Madonna d’Altomare”.

© Riproduzione riservata 12 Settembre 2011