aggiornato il 09/11/2011 alle 13:12 da

Polimnia subisce gol con l’uomo a terra, Ancona parla di “comportamento antisportivo del Casamassima”

POLIGNANO – polimnia_presidente_luciano_anconaIl presidente della Polimnia Calcio, Luciano Ancona, all’indomani della sconfitta maturata a Casamassima nel finale di gara, diffonde una nota nella quale condanna duramente l’episodio che ha dato il via al gol della vittoria dei gialloblu. L’azione si è infatti sviluppata mentre il giocatore polignanese Laneve era a terra, in seguito ad uno scontro di gioco con un avversario.  “Non ci lamentiamo per la sconfitta, che nel calcio ci può stare – commenta il presidente –  quello che non accetto è il comportamento antisportivo del Casamassima, società che è stata premiata per il fair play nello scorso campionato. Correttezza vuole che il gioco si fermi quando un giocatore è a terra. Non c’è stata nessuna sceneggiata da parte del nostro centrocampista che ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia”.

© Riproduzione riservata 09 Novembre 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento