aggiornato il 09/03/2012 alle 19:00 da

Botte all’arbitro

POLIGNANO – Tre giocatori squalificati. Alcuni addirittura per tre anni. E’ questo il risultato della vera e propria aggressione subita ad opera di alcuni giocatori della Pro Polignano, qualcuno ancora non identificato, dall’arbitro della gara contro il Sibilano di Enziteto (Bari). Particolari su Fax in edicola da questa sera. Il nervosismo dei rossoverdi, però, risale già all’ultima partita casalinga, alla quale si riferiscono le immagini, durante la qyale si arrivò a rudi contatti con i giocatori della squadra ospite.

Art._Pro_Polignano_domani_col_Sibillano_2Art._Pro_Polignano_domani_col_Sibillano_5Art._Pro_risse_e_tensioni_in_campo_1Art._Pro_risse_e_tensioni_in_campo_2Art._Pro_risse_e_tensioni_in_campo_3Art._Pro_risse_e_tensioni_in_campo_4Art._Pro_risse_e_tensioni_in_campo_6Art._Pro_risse_e_tensioni_in_campo_7Art._Pro_risse_e_tensioni_in_campo_8

© Riproduzione riservata 09 Marzo 2012