aggiornato il 17/11/2013 alle 9:20 da

La Cisternino Scavi vince in casa

44 derby la mp futsal clubPOLIGNANO – Arriva il primo successo casalingo per la Cisternino Scavi Futsal Club dopo i primi tre punti di sabato scorso a Palo del Colle. I ragazzi allenati da Mister Damiano Simone hanno superato per 7 reti a 3 lo Sporting Bari C5 dilagando nel secondo tempo. Si sbloccano gli under Simone e Vinciguerra oltre a Giancola e al debuttante Torres.
Da segnalare anche i due pali colpiti nel primo tempo da Minoia e nel secondo da Lapertosa.
Dopo un inizio molto equilibrato dove vengono concesse da ambedue le parti poche occasioni da goal il risultato si sblocca al 14’ quando Minoia ruba palla alla difesa avversaria e con un tocco rasoterra insacca l’1-0. Un minuto dopo però gli ospiti sfruttano una disattenzione difensiva e con un pallonetto di Diaferia che supera Napoletano pareggiano.
Al 21’ dopo alcuni cambi di formazione il debuttante Torres appena entrato in campo ruba palla e dopo una discesa sulla destra con un rasoterra supera Papa e insacca il 2-1. Al 23’ arriva un altro goal della MP con il giovanissimo Simone, che nel giorno del suo compleanno segna la sua prima rete ufficiale. La formazione locale gestisce bene il match ma tocca al 26’ il sesto fallo. A battere il tiro libero da posizione più avanzata è Violante che con un rasoterra insacca il momentaneo 3-2. Termina quindi il primo tempo.
Nella seconda parte di gioco passa poco meno di un minuto e Giancola servito da Laghezza con un bel rasoterra batte Papa, segnando anche lui così il suo primo goal in campionato. Al 6’ minuto arriva il 5-2 con il giovane Vinciguerra che ruba palla, dribbla Papa e sigla anche lui la prima rete in campionato (la seconda in una competizione ufficiale). Al 19’ il Bari accorcia con Quarto che con un rasoterra sfrutta una disattenzione difensiva e segna. Al 21’ Labbate arriva davanti a Papa e con una splendida girata sigla il 6-3. Qualche secondo dopo viene espulso nel Bari per proteste proprio l’autore del momentaneo 5-3 Quarto e con la superiorità numerica le marcature diventano 7 al 24’ sempre con il numero nove della MP. Termina dunque il match sul 7-3. MP Futsal che sale dunque a quota 6 salendo al sesto posto. Sabato prossimo trasferta contro formazione del Grazy four Casamassima che è ultima a quota 0 punti in classifica.

VIDEO

© Riproduzione riservata 17 Novembre 2013