aggiornato il 29/11/2013 alle 10:59 da

Ramunni Team. Triplete ai regionali

POLIGNANO – En plein come previsto del “Team Ramunni Airon” domenica scorsa ai campionati regionali di Kicboxing FIKBMS (unica federazione riconosciuta dal CONI) tenutasi a Palagiano (TA) presso il palazzetto dell’ITC “Sforza”, i tre fighter allenati da Lelio Ramunni , infatti, Giuseppe Martino, Vito D’Aprile e Gianfranco Bianchi hanno tutti battuto nettamente i loro avversari laurendosi campioni regionali. Il primo a salire sul ring è stato Giuseppe Martino, all’esordio nel contatto pieno, che ha affrontato l’esperto Allessandro Poliseno dell New Wave Gym di Bari. Giuseppe ha impiegato poco meno di un minuto per metter KO, con dei colpi di braccia precisi e potenti,l’avversario e vincere il match.
Dopo Martino sul ring è salito il 36enne conversanese Gianfranco Bianchi, al suo secondo match, che ha sfidato l’espertissimo Vito Latrofa (più di 20 match di light contact per lui), una sorta di derby per Bianchi e il suo maestro Ramunni visto che Latrofa è di Noicattaro e si allenna nella “Fight & Fitness” di Capurso. Nonostante i pochi km che separano el 2 palestre l’enorme differenza nella preparazione e nella tecnica dei fighters è stata subito palesa sin dai primi secondi. Partito fortissimo Latrofa ma molto scomposto e disordinato ha cercato di intimorire Bianchi, si è dimostrato un fuoco di paglia però infatti Bianchi con esperienza e ben guidato all’angolo da Ramunni ha atteso un pò ed è poi partito con una serie impressionante di diretti e ganci. Stesso copione nel secondo round con un Latrofa sempre più in difficoltà che ha continuato a subire la miglior tecnica e preparazione dell’atleta del Team Ramunni. Verdetto unanime che consegna a Bianchi al cintura di campione regionale. Il terzo e ultimo fighter del team a salire sul ring è stato Vito D’Aprile opposto a Francesco Civita del'”Energy” Bari. D’apirle ha gestito il match con molta calma e esperienza mettendo in difficoltà l’avversario con i suoi potentissimi pugni. Anche per lui verdetto unanime e titolo di campione regionale. “E’ stata un’enorme soddisfazione per me – dichiara Lelio Ramunni- Giuseppe e Vito sono stati fantastici, imponendosi senza sconti sui loro avversari,  ma la vittoria più importante è stata quella di Gianfranco che ha battuto nettamente un atleta che si allena da 10 anni ed è molto più esperto di lui dimostrando che , in poco tempo e allenandosi con gente seria e professionale e nel modo giusto, si può crescere e battere chiunque. Appuntamento adesso ai campionati interregionali a gennaio.

Ramunni TeamRamunni Team2

© Riproduzione riservata 29 Novembre 2013