aggiornato il 17/02/2014 alle 17:08 da

Continua il cammino vincente della Cisternino Scavi

fcbariPOLIGNANO – Altro successo prezioso anche stavolta di misura per la Cisternino Scavi Futsal Club contro lo Sporting Bari per 2 reti a 1. Ottima prestazione di tutto il gruppo sul campo sintetico nonostante le assenze di Minoia per squalifica e degli infortunati Giacovazzo, Pascali e Giancola.
La partita si sblocca dopo 14 minuti quando Lapertosa dopo una splendida giocata personale arriva solo davanti al portiere locale che non può far nulla superandolo senza problemi. La partita è in discesa per la MP visto che al 23’ arriva il raddoppio col giovane juniores Giuliani che dalla destra colpisce molto bene un diagonale su assist perfetto di Fiume. Il Bari non reagisce e la Futsal Club continua ad amministrare per bene il gioco.
Squadre a riposo sullo 0 a 2.
Nel secondo tempo i padroni di casa hanno sin da subito un altro atteggiamento aumentando la pressione di gioco e portando il proprio baricentro più offensivo. Infatti al 9’ arriva la rete del 1-2 con Citarella che sorprende la retroguardia ospite e insacca alle spalle
di Gentile. Al 16’ il sig. Acquafredda di Molfetta manda fuori Conte e Quarto per reciproche scorrettezze lasciando due squadre in 4. Tre minuti più tardi arriva un altro rosso diretto per lo Sporting Bari a Moscelli dopo un’altra dura reazione nei confronti di Lapertosa. La formazione allenata da Mister Damiano Simone non sfrutta l’occasione della superiorità numerica ma gestisce bene il match fino al termine quando dopo ben 4 minuti di recupero arriva il fischio finale. Vittoria importante esterna e allungo sulla quinta posizione. Sabato
prossimo gara ostica al Pala D’Aprile contro un Casamassima in forte rilancio.

© Riproduzione riservata 17 Febbraio 2014