aggiornato il 16/11/2014 alle 7:56 da

Tredici operai rimettono a nuovo la città

PUTIGNANO – È partito ufficialmente agli inizi di novembre il progetto di sostegno sociale ad opera della polizia municipale che vedrà occupate tredici persone attinte da una lista fornita dai Servizi Sociali. I tredici cittadini saranno coordinati dalla dirigente della 4° Ripartizione, nonché comandante della polizia municipale, la dott. Maria Teresa Scalini, e saranno impiegati in servizi di pubblica utilità: installazione e rimozione delle transenne, pulizia del deposito del comando, rifacimento della piccola segnaletica.
Già nei primi giorni di servizio, sotto la guida del signor Giuseppe Polignano, alcuni operai si sono occupati della pulizia dell’atrio della scuola media Parini, hanno pitturato le ringhiere del comando della polizia municipale e hanno ripristinato la pavimentazione dei marciapiedi dell’estramurale, chiudendo le buche lasciate scoperte dai vecchi pali.
I tredici operai saranno chiamati a lavorare, a rotazione, 4 giorni a testa. Ciascuna giornata lavorativa corrisponderà a un compenso di 50 euro  in voucher  (o buoni lavoro).
Dopo questa prima tranche, non è escluso che al progetto venga dato un seguito.

Gli operai a lavoro sabato mattina per ripristinare i pali sullestramuralela pulizia dellatrio della Parini

© Riproduzione riservata 16 Novembre 2014