aggiornato il 30/01/2015 alle 8:52 da

Domani pomeriggio la prima sfilata, varchi chiusi dalle 17

Parcheggio pullman dopo il rondò di via AlberobelloPUTIGNANO – Anche in occasione dei corsi mascherati della 621esima edizione del Carnevale, l’accesso al paese sarà regolato attraverso una serie di varchi posti nei  principali punti di accesso al paese (Alberobello, Castellana Grotte, Conversano, Gioia del Colle, Noci e Turi).
A partire dalle ore 17, saranno autorizzati a transitare verso il centro solo le auto condotte da cittadini putignanesi (è il paese di residenza sarà verificato attraverso la patente di guida), anche se con persone a bordo; conducenti non residenti a Putignano, ma che dimostrano di giungere nella cittadina del Carnevale per motivi di lavoro attraverso una certificazione del datore di lavoro (in questo caso non è ammessa la presenza di passeggeri); auto e autobus con pass rilasciato dalla Fondazione Carnevale di Putignano; auto con personale, munito di tesserino e/o mezzi soccorso o pubblico servizio. Tutti quelli che non rientrano in queste categorie, invece, dovranno lasciare il proprio mezzo nelle aree di parcheggio appositamente istituite, pagando un ticket.
L’importo è di 100 euro per gli autobus 25 euro per i pulmini con massimo 25 posti, 20 per le roulotte e i camper, 10 per le autovetture fino a 9 posti.
I parcheggi saranno allestiti nei seguenti punti:
zona Industriale (parcheggio per auto, bus e camper);
via De Miccolis (solo auto);
campo sportivo Torino ’49 (solo auto);
ex liceo Laterza (solo bus);
area cimitero (solo auto);
viale Cristoforo Colombo (auto e bus);
parco grotte (solo camper);
scuola media Stefano da Putignano, via Giambattista Carafa Balì (auto e bus);
concessionaria Pacello, sulla S.P. 237 per Castellana (solo bus).
Sarà in atto un servizio di bus-navetta dal parcheggio zona Industriale al palazzo del Tribunale, fino alle due ore successive della chiusura varchi. (foto di repertorio)

© Riproduzione riservata 30 Gennaio 2015