aggiornato il 29/01/2016 alle 13:34 da

Carnevale di Putignano, un click per votare il tuo carro preferito

carnevale putignano 2016PUTIGNANO – Anche quest’anno Fax premierà il carro del Carnevale di Putignano preferito dai nostri lettori. Se avete già in mente quale dovrebbe essere il vincitore della 622ª non dovete far altro che premiarlo con un click. Per il quinto anno consecutivo, il nostro settimanale dà la possibilità a tutti, putignanesi e non, di votare quella che reputano l’opera migliore. Il sistema è semplicissimo. Basta accedere al sito e scegliere il proprio carro preferito (https://faxonline.it/votailcarro). Ad ogni opera è abbinata una foto, la spiegazione del tema e il nome del relativo maestro cartapestaio. Una volta individuato il carro che si intende premiare, è sufficiente cliccare sul “mi piace” corrispondente, attraverso il proprio profilo Facebook. È possibile anche votare per più di un carro, ma non votare lo stesso più volte. A mezzanotte di martedì 9 febbraio, il carro che avrà ottenuto il maggior numero di click si aggiudicherà il concorso e gli autori saranno premiati dalla nostra redazione con una targa ricordo. Le sette opere in gara quest’anno sono “Non tutti i Gulliver vengono per nuocere” a cura dell’associazione cArteinregola (gruppo Deni Bianco), “Un solo Dio” dell’associazione Carta & colore (gruppo Mastrangelo), “La razza umana” dell’associazione Conlemani (gruppo Loperfido), “Miseria e Nobiltà (‘A livella)” dell’associazione Arcas Franco Giotta (gruppo Giotta), “Senza identità (Il vento a volte viene da Sud)” dell’associazione La Maschera (gruppo Impedovo), “Nell’emergenza non c’è differenza…?!” dell’associazione “Falsabuco” Tradizione e Innovazione (gruppo Falsabuco) e “Una per tutti, tutti in una” dell’associazione Carta..Pestando (gruppo NGM). La sfida tra giganti, dunque, è già iniziata. Che aspettate a dare il vostro “mi piace”?
locandina webQuesto pomeriggio, intanto, sarà in edicola lo Speciale Carnevale di Fax: 80 pagine a colori con tutte le informazioni e le curiosità della 622ª edizione del Carnevale di Putignano. A cominciare dai sette carri, dalle maschere di carattere e dai gruppi mascherati. E ancora tutte le emozioni della prima sfilata e i prossimi appuntamenti, ma anche la storia delle Propaggini e il Carnevale di una volta. Da non perdere, infine, i giudizi sui sette carri allegorici: da una parte il parere degli esperti Cosimo e Stefano Pezzolla e dall’altra la voce “irriverente” del propagginante Francesco Sportelli.

© Riproduzione riservata 29 Gennaio 2016