aggiornato il 11/03/2016 alle 15:39 da

S. Maria degli Angeli, si raccolgono le firme

firme ospedalePUTIGNANO – È partita la raccolta firme a sostegno della petizione contro il depotenziamento dell’ospedale Santa Maria degli Angeli. I moduli sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Putignano. Questo per permettere a chiunque, anche a chi è fuori paese, di poterne stampare una copia e contribuire a raccoglie le firme di amici e parenti. In virtù di questo sistema, molte attività commerciali, uffici e agenzie della zona sono già pronti da qualche giorno con i moduli da far firmare a tutti quei clienti che hanno a cuore, non solo il futuro del Santa Maria degli Angeli, ma il diritto alla salute dei circa 220.000 abitanti della cosiddetta Bassa Murgia. Alla raccolta firme stanno partecipando attivamente anche i partiti politici, come ad esempio, quello dei Conservatori Riformisti. Il partito sta effettuando la raccolta firme presso la sede di via Estramurale a Mezzogiorno, ogni sera dalle 18 alle 20. Entro la prima mattina martedì, i moduli dovranno essere consegnati presso l’Ufficio Relazioni per il Pubblico, ubicato al piano terra del palazzo municipale, o alla segreteria del sindaco. Naturalmente, la raccolta firme avviene anche nelle sedi istituzionali. A Putignano, l’Ufficio preposto alla raccolta delle firme a sostegno della petizione è proprio l’Urp. “Pronti per la raccolta delle firme a difesa dell’ospedale Santa Maria degli Angeli. – ha commentato il sindaco, Domenico Giannandrea – Un lavoro intenso quello che in questi giorni ha visto al lavoro tutta l’amministrazione comunale, con i sindaci sottoscrittori e gli operatori sanitari, per la messa a punto del nuovo documento di protesta. Un documento che avrà tanta più forza, quante più numerose saranno le firme dei cittadini del territorio. Questo è il momento della partecipazione, questo è il momento di difendere il diritto alla salute dei cittadini di un intero territorio”. I moduli saranno presentati in occasione dell’assemblea dei sindaci dell’Assemblea dei Sindaci della ASL BA che si terrà martedì pomeriggio a Bari. Domenica mattina, invece, si riunirà in seduta straordinaria il consiglio comunale per l’approvazione dell’ordine del giorno di opposizione al nuovo Regolamento di Riordino. Il consiglio, a cui sono stati invitati anche i sindaci e i rappresentanti politici più autorevoli del territorio, si terrà a partire dalle ore 10.30 nell’auditorium della scuola media Stefano da Putignano.

© Riproduzione riservata 11 Marzo 2016