aggiornato il 28/11/2010 alle 10:31 da

Inaugurata associazione nazionale per commemorare le vittime del dovere

vittimedeldoverePUTIGNANO –  Venerdì pomeriggio è stata inaugurata a Putignano la prima sede dell’associazione nazionale onlus “Le vittime del dovere d’Italia”. L’evento ha mobilitato tutte le forze militari, civili e politiche del circondario. La sua rilevanza è presto detta. La sede in Pazza Plebiscito 6 ospita la presidenza nazionale dell’associazione, affidata al Cav. Andrea Fasanella, brigadiere della Guardia di Finanza, in pensione. La lunga cerimonia ha avuto inizio alle 15,30 con il ritrovo degli invitati. Commozione e rispetto sono stati manifestati alle vittime o ai familiari delle vittime del dovere, della criminalità e del terrorismo. Per loro è stata celebrata, in San Pietro Apostolo, una messa solenne, presieduta dal vescovo Padovano e concelebrata da don Battista Romanazzi. Nel corso della celebrazione è stata benedetta la Bandiera dell’Associazione dedicata alle vittime del dovere d’Italia, perennemente listata a lutto. I momenti più toccanti sono stati accompagnati dalle note del Silenzio e da quelle dell’Inno Nazionale. Al termine della messa, il presidente Fasanella ha consegnato un crest associativo a tutte le autorità intervenute. Nella nuova sede, benedetta da don Battista, hanno sfilato le alte cariche di Forze Armate, corpi di pubblica sicurezza e associazioni combattentistiche. A conclusione del pomeriggio è stata deposta una corona d’alloro ai piedi del Monumento ai Caduti e ai presenti è stato offerto un buffet conviviale in sala consiliare. La vicinanza dell’amministrazione è stata testimoniata dal sindaco De Miccolis, che ha preso parte al pomeriggio di celebrazioni.

© Riproduzione riservata 28 Novembre 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento