aggiornato il 05/12/2010 alle 7:09 da

Sei mesi per un cambio di residenza

PUTIGNANO –  Un cittadino deve aspettare sei mesi pcambioresidenzaer ottenere il cambio di residenza nel nostro Comune. La colpa è della mancanza di personale nell’Ufficio Anagrafe. A segnalarcelo sono alcuni lettori stanchi di dover attendere giorni e mesi per un certificato di cambio di residenza. Lunedì scorso siamo stati noi di Fax i diretti testimoni del nervosismo causato da ritardi e lungaggini burocratiche. Una signora ha aggredito verbalmente un dipendente dell’ufficio che a suo dire non era stato preciso nelle spiegazioni fornite per la compilazione di un modulo di richiesta certificato. A nulla sono valse le giustificazioni dell’impiegato e delle colleghe per calmare gli animi. La donna si è allontanata dicendo che non sarebbe più tornata.

Questo è solo uno degli episodi che contraddistinguono l’Anagrafe di Putignano sempre più oberata di lavoro e con sempre meno personale. E’

dal settembre del 2008 che gli impiegati dell’ufficio, il più frequentato dai cittadini, da sei sono rimasti in tre a seguito di un pensionamento e ddi ue trasferimenti in altri uffici comunali.

Per segnalare i disagi arrecati all’utenza dalla carenza di personale nell’ufficio Anagrafe è sceso in campo anche l’UGL ma nulla è cambiato.

© Riproduzione riservata 05 Dicembre 2010