aggiornato il 30/12/2010 alle 15:01 da

I Lions festeggiano il Natale con i bambini della Fondazione “De Bellis” di Castellana

PUTIGNANO – foto-con-bambiniIl 19 dicembre scorso, il presidente Giovanni De Tommasi ed i soci del Lions club di Putignano con le loro famiglie si sono riuniti presso il ristorante “Torre Abbondanza” in Noci per la tradizionale “Festa degli Auguri”. Come ogni anno, i valori lionistici della solidarietà e dell’amicizia si sono fusi con lo spirito del Santo Natale. Ospiti d’eccezione della serata, i ragazzi della Fondazione “De Bellis” di Castellana Grotte, accompagnati dal responsabile della Comunità, dott. Nicola Perta e da alcuni educatori che, con competenza e dedizione, si occupano della crescita umana e culturale dei piccoli. La giornata è stata ricca di iniziative. Canti, balli ed un divertente spettacolo di giochi di prestigio hanno allietato l’incontro conviviale. Nel pomeriggio tutti i soci hanno partecipato ad una lotteria a premi, il cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione “De Bellis”. La giornata si è conclusa con una sorpresa finale. In sala è giunto un simpatico Babbo Natale che, con il suo sacco colmo di doni, ha regalato sorrisi e felicità a tutti i bambini. I Services natalizi del Lions club di Putignano proseguono con  la devoluzione di parte del ricavato del concerto per flauto e pianoforte tenutosi in Noci nell’ambito del Concorso Internazionale di clarinetto “Saverio Mercadante”, al presidente  dell’associazione “Amici degli handicappati” di Putignano, Pietro Luisi. La consegna è stata effettuata dal dott. De Tommasi il 29 dicembre durante una manifestazione organizzata presso la sede della stessa associazione.

© Riproduzione riservata 30 Dicembre 2010