aggiornato il 23/01/2011 alle 10:13 da

Porte aperte al polo liceale “Majorana-Laterza”

PUTIGNANO – Domenica 16 geIMG_0841nnaio porte aperte al polo liceale “Majorana-Laterza” di Putignano. L’intera mattinata, dalle 9 alle 13, è stata infatti dedicata all’accoglienza di famiglie di studenti interessati ad iscriversi per l’anno 2011-2012 alla scuola superiore. Nella sede del classico e del linguistico in via Diaz 30, hanno gestito l’open day la prof.ssa Ippolito Vanna, referente per la funzione strumentale di orientamento, il prof. Angelo Monti, vicepreside e le prof.sse Giusi Laera e Angela Vinella. Insieme ai docenti anche due alunni, Umberto Ricciulli e Alessia Cappellano. Nella sede del liceo scientifico e delle scienze applicate in via Turi 43, oltre il preside, prof. Martino Sgobba, che ha fatto la spola tra i due plessi, anche i docenti Lacatena, La Gala, Messa, Fanelli e Notarnicola. Per la componente studentesca Davide Montanaro e Michele Vinella, anche rappresentanti di istituto, Francesca Galluzzi, Leonardo Palmisano, Roberta Carella, Roberta Giotta e Giorgia Mangini. Il bilancio di questo primo open day è positivo. In entrambi i plessi “c’è stata una buona affluenza” riferisce il preside, specificando che hanno fatto visita al polo liceale famiglie non solo putignanesi, ma anche di Sammichele, Turi, Noci, Casamassima e Castellana, paesi che costituiscono un po’ il bacino di iscrizioni della scuola. Durante la mattinata, docenti e studenti hanno illustrato agli ospiti le attività liceali, gli ambienti e le tecnologie di cui i plessi dispongono. Considerato il successo dell’iniziativa, il dirigente ha comunicato che l’open day sarà bissato domenica 30 gennaio, dalle 9 alle 13, in entrambe le sedi.

 

© Riproduzione riservata 23 Gennaio 2011