aggiornato il 21/03/2011 alle 16:46 da

Insegne pubblicitarie al posto dei cartelli stradali

PUTIGNANO – Via-Saverio-Tateo-primavia-f-s-tateo-dopoSi continua a parlare di cartellonistica pubblicitaria abusiva e la puzza di bruciato è forte. Segnali stradali sostituiti con indicazioni pubblicitarie, il caso anomalo ci è stato segnalato da un cittadino putignanese sensibile alla tematica con tanto di foto documentali che la nostra redazione ha verificato per accertarne la veridicità. I casi segnalati sono quattro e guardando le foto non lasciano dubbi di interpretazione: in via Francesco Saverio Tateo, in piazza Principe di Piemonte, e per due volte in via Castellana i segnali di divieto di fermata, di senso unico e le indicazioni stradali per raggiungere i Comuni limitrofi dal giorno alla notte sono spariti, sostituiti invece da indicazioni stradali di carattere pubblicitario. Il palo è sempre lo stesso, il cartello però cambia radicalmente. Mettere a confronto “il prima” e “il dopo” è stato possibile confrontando le immagini d’archivio “street view” di Google Maps con la situazione attuale. Difficile sapere chi sia stato l’autore della sostituzione dei cartelli. E’ bene ricordare che l’azienda incarica della segnaletica stradale pubblica per conto del Comune si occupa anche di cartellonistica pubblicitaria. Appalto che andrà a scadere a giugno, stessa data termine prevista per la sospensione delle autorizzazioni alla cartellonistica pubblicitaria.

© Riproduzione riservata 21 Marzo 2011