aggiornato il 23/09/2011 alle 12:23 da

Faniuolo Illuminazioni set cinematografico per l’Apulia Film Commission

PUTIGNANO – faniuolo1_1L’azienda Faniuolo Illuminazioni diventa set cinematografico. La Fondazione Apulia Film Commission ha infatti richiesto di poter visitare i locali della ditta, sita in via Turi, il prossimo 4 ottobre. La richiesta rientra nel progetto “Apulia Audiovisual Workshop 2011 – Puglia Experience”, promosso dalla Regione Puglia per l’avvio di azioni atte alla “Valorizzazione delle risorse naturali e culturali per l’attrattività e lo sviluppo”, il tutto si inserisce nel P.O. FESR 2007-2013. Il programma, messo in atto dall’Apulia Film Commission prevede attività didattiche di lezioni frontali e location scouting itineranti. In buona sostanza l’AFC, che si occupa di servizi correlati alla produzione cinematografica, accompagna 16 giovani sceneggiatori, provenienti dall’area euro-mediterranea, nell’azienda putignanese, affinché possano trarre ambientazioni e storie utili a futuri sviluppi filmici. È indubbio infatti che l’azienda Faniuolo racconti anni di storia e di tradizioni legate al Sud ed è per la Fonazione “patrimonio culturale legato alle tradizioni della Regione Puglia”. Nel progetto si legge: “obiettivo del workshop è favorire la creazione di soggetti ambientati in Puglia attraverso la scoperta di luoghi, personaggi e mestieri che serbano storie e tradizioni atte a stimolare la scrittura”. Il gruppo che visiterà la fabbrica martedì 4 ottobre sarà composto di 28 persone, di cui 16 sceneggiatori, 6 responsabili dell’AFC, 3 operatori di backstage, un location manager, un interprete e un fotografo. Durante il workshop, saranno effettuate foto e riprese video che poi confluiranno in una video documentazione ed un fotoreportage dell’intero evento, che coinvolge altre realtà del territorio regionale, visitate tra il 3 e il 22 ottobre. Tutto il materiale raccolto sarà utilizzato solo per scopi interni al progetto e di promozione dell’evento e del territorio regionale, “non vi è alcuno scopo di lucro”. Accade così che la più che centenaria azienda di luminarie diventa banco di scuola per un giorno e si lascia “spiare” dagli obiettivi di sceneggiatori sensibili alla nostra Puglia.

faniuolo1_2

© Riproduzione riservata 23 Settembre 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento