aggiornato il 13/10/2011 alle 7:12 da

San Gaspare, il programma della festa

PUTIGNANO – s_gaspare_reliquia_25_10_09Si avvicina la festa di San Gaspare del Bufalo, fondatore dei Missionari del Preziosissimo Sangue. La rettoria di Santa Maria La Greca e la parrocchia di San Filippo Neri hanno predisposto il programma dei festeggiamenti che entreranno nel vivo venerdì 21 ottobre. Si comincia, in Santa Maria, con la messa mattutina delle 7, alle 18 c’è la recita della Coroncina al Preziosissimo Sangue e delle Litanie del Sangue di Cristo, alle 18,30 la Concelebrazione Eucaristica. Alle 19,30 si svolge la tradizionale processione con San Gaspare dalla rettoria di Santa Maria La Greca alla parrocchia di San Filippo. Il giorno successivo, sabato 22 ottobre, alle 18 a San Filippo, si ripete la recita della Coroncina e delle Litanie e alle 18,30 la messa. Alle 21 la parrocchia organizza una serata di beneficienza nell’Auditorium “San Gaspare”. È una serata “in allegria”, dicono gli organizzatori, dove “ballando e mangiando” ci si divertirà insieme. Ad animare la serata, il dj Francesco Egizio e Vincenzo Andresini con la compagnia teatrale “Amici Miei”. L’ingresso è libero. Si giunge così a domenica 23 ottobre, data deputata alla festa, in quanto è la Giornata Missionaria Mondiale. Alle 18 si recitano Coroncina e Litanie, alle 18,30 c’è la Concelebrazione Eucaristica e alle 19,30 parte la processione con la statua di San Gaspare che, dalla parrocchia di San Filippo, torna alla rettoria di Santa Maria La Greca. I festeggiamenti al fondatore dei Missionari saranno preceduti da un triduo in preghiera organizzato in Santa Maria. Si parte martedì 18 ottobre alle 18,30 con la recita della Coroncina e delle Litanie. Alle 19 segue la Santa Messa. Mercoledì 19, alle 18, c’è l’Adorazione al Corpo e Sangue di Cristo, alle 18,30 Coroncina e Litanie, alle 19 la messa. Giovedì 20, confermati gli appuntamenti di preghiera delle 18,30 con la Coroncina e delle 19 con la messa.  

© Riproduzione riservata 13 Ottobre 2011