aggiornato il 27/10/2011 alle 8:46 da

Danze tradizionali per sostenere i progetti Solco

PUTIGNANO – Danze_SolcoÈ partita venerdì 21 ottobre la prima edizione di “Popoli danzanti”, corso di danze tradizionali organizzato dall’associazione S.ol.co. Onlus e tenuto dall’insegnante Rosita Tinelli. Lo scopo dell’iniziativa è sostenere i progetti associativi in Guinea Bissau. È la stessa referente del corso, Mary Adone a spiegare come è nata questa idea: “Abbiamo scelto come tematica la danza poiché siamo convinti che essa è un modo di esprimersi cha va oltre il linguaggio ed è l’anima di un popolo, soprattutto le popolazioni africane. Abbiamo pensato alla danza per entrare nelle culture africane attraverso un percorso. Non si può pensare di conoscere una cultura lontana se non si conosce la propria cultura. Partiremo quindi dalle danze europee e concluderemo il percorso con uno stage di danze africane, la danza è un cammino: si parte dalla propria cultura per arrivare ad entrare in relazione con questo mezzo che è universale”. I volontari Solco rinnovano pertanto l’invito, esteso a tutti, a partecipare alle lezioni che si tengono tutti i venerdì  alle ore 20:15 nella sede dell’associazione Amici degli Handicappati sita in Via Edmondo de Amicis, 9.

© Riproduzione riservata 27 Ottobre 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento