aggiornato il 19/12/2011 alle 17:35 da

Putignano “Città Natale” con il presepe vivente di Azione Cattolica e 500 Passi

PUTIGNANO – logo_citt_natale_per_webAzione Cattolica di San Domenico e associazione “500 Passi” hanno unito le forze in una iniziativa che sarà di scena a partire dal 26 dicembre fino al termine del periodo festivo. Apprendiamo dagli organizzatori di cosa si tratta.

Fervono i preparativi per l’apertura di “Città Natale”, rivisitazione vivente della nascita di Gesù Bambino che prenderà forma, luce ed armonia il prossimo 26 dicembre 2011 alle 18.00 nell’orto alle spalle della Chiesa Parrocchiale di San Domenico in Putignano, area messa gentilmente a disposizione dalla famiglia Gigante a cui vanno sin da ora i nostri ringraziamenti. 

I volti, i suoni, le luci e le voci che accompagneranno i visitatori del presepe hanno già scalfito i cuori dei personaggi (circa un centinaio) che hanno iniziato da qualche giorno ad allestire le scenografie del percorso guidato che sarà aperto oltre al 26 dicembre anche l’ 1 ed il 6 gennaio 2012 sempre dalle 18.00 alle 22.00.

Tutto sarà reso possibile grazie alla grande gioia e all’entusiasmo genuino dei ragazzi dell’Azione Cattolica di San Domenico che stanno per donarsi ai tanti visitatori che speriamo possano affluire in questi tre giorni sul percorso di “Città Natale”. 

Grazie al “Mago” del suono e delle luci, Milko Lara che con il suo staff darà l’energia ai nostri sogni per raggiungere la Capanna di Betlemme. Punto di arrivo e di partenza per una nuova vita di speranza ed amore per tutti. 

Terzo elemento, l’esperienza e la “forza di aggregazione” che caratterizza l’Ass. Culturale 500 Passi “Itinerari fra tradizione ed innovazione”. Il collante organizzativo dell’evento creato per Putignano ed i suoi cittadini. 

Auguri dunque per un Sereno e Buon Natale a tutti i lettori da queste tre realtà putignenesi che tanto si stanno adoperando per poter farvi vivere una magia unica. Vi aspettiamo a “Città Natale” il 26 dicembre 2011, il 1 ed il 6 gennaio 2012 dalle 18.00 nell’orto alle spalle della Chiesa di San Domenico.

 

 

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata 19 Dicembre 2011