aggiornato il 21/02/2012 alle 8:13 da

Il funerale del carnevale spostato al 26

DSCN3751PUTIGNANO – Il cambio di programma al carnevale fa slittare anche alcuni riti simbolo come “il funerale del carnevale” che quest’anno non si svolgerà il martedì grasso come da tradizione ma la sera del 26 febbraio, al termine dell’ultima sfilata. A comunicarlo è la Fondazione Carnevale:  

Oggi al Carnevale di Putignano è «A deie d’minz», ovvero il lunedì che precede l’ultimo giorno di carnevale: il Martedì Grasso. A partire dalle 20, un gruppo mascherato con parametri sacerdotali si aggirerà per le città dando l’estremo saluto alla festa. Questo antichissimo rito annuncia l’ultimo corso mascherato, quello del martedì grasso.

La giornata di domani, invece, comincia presto per tutti i bambini, ma anche per chi non si fosse ancora stancato di giocare e di ballare. Dalle 11 alle 13, all’ex Macello Comunale, sarà disponibile un Ludobus, ovvero un furgone carico di giochi di legno della tradizione italiana ed europea, e tanto divertimento con clown e animatori.

Alle 19, partirà poi la terza sfilata dei Giganti di Carta (che quest’anno non sarà l’ultima). Anche in questa giornata di feste e bagordi prima della Quaresima, nella sfilata guidata dalla banda cittadina, ci sarà uno spazio appositamente dedicato alla sfilata di un gruppo mascherato atipico, ovvero quello dei pazienti psichiatrici del Centro polifunzionale «Marco Cavallo» di Latiano, per proseguire sulla strada della riflessione sul tema dell’inclusione sociale.

L’ultima giornata del carnevale, prima dell’inizio della Quaresima, si concluderà una grande abbuffata con «La campana dei maccheroni» (largo di Porta Nuova). Il tradizionale «Funerale del Carnevale» è stato invece spostato a domenica 26 febbraio, dopo l’ultimo corso mascherato.

La festa di domani si chiuderà (ore 23) come sempre in via Roma a suon di musica sulle note dei «Carnival Inna Sound System Style» e il «Gran ballo in maschera di Martedì Grasso»nella zona industriale.

Ma Carnevale, si sa, è sovversione dei ruoli e delle regole. E a Putignano sono dei maestri in questo. Ecco quindi che per infrangere anche l’ultimo tabù la sfilata conclusiva della manifestazione carnascialesca invaderà la prima domenica di Quaresima. Per assistere all’ultimo corso mascherato, al funerale del Carnevale e alla premiazione del carro vincitore bisognerà aspettare domenica 26 febbraio (ore 11).

© Riproduzione riservata 21 Febbraio 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento