aggiornato il 04/06/2012 alle 16:09 da

Repubblichiamo, la Consulta festeggia il 2 Giugno

PUTIGNANO – Il 2 giugno del 1946, dopo ben 85 anni di Regno, gli italiani venivano chiamati alle urne per esprimersi su quale forma di governo, monarchia o repubblica, dare al paese. Vinse la Repubblica e, da allora, il 2 giugno divenne festa nazionale. Nonostante tutti i fatti negativi accaduti in questi giorni, i ragazzi della Consulta Giovanile di Putignano, hanno voluto festeggiare l’evento. L’ex Macello comunale, ha ospitato una serata, iniziata verso le 19:00, ricca di musica e di momenti dedicati all’amata Repubblica. In collaborazione con l’associazione I-Make,  si sono esibiti gruppi giovanili quali Errata Corrige, i Mari di Ossian, GPS e tanti altri, che hanno dimostrato la loro bravura davanti a tanta gente. A presentare la serata, c’erano Massimo D’Elia e Mariantonietta Pugliese.  Sul palco, sono intervenuti anche i piccoli consiglieri del Consiglio Comunale dei ragazzi e alcuni rappresentanti delle Scuole Medie Statali “S. da Putignano” e “G. Parini” oltre ad una rappresentanza del polo liceale “Majorana-Laterza”, per leggere alcuni passi scritti in merito ai festeggiamenti e per illustrare i lavori fatti ed esposti all’interno della struttura.
IMGP5978IMGP5973IMGP5976

© Riproduzione riservata 04 Giugno 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento