aggiornato il 11/06/2012 alle 9:57 da

Mitigazione rischio idrogeologico, inaugurati i lavori

PUTIGNANO – E’ stato inaugurato questa mattina, intorno alle ore 9, il cantiere per la realizzazione del primo lotto della maxi opera di mitigazione del rischio idrogeologico nella zona industriale di Putignano. Il sindaco De Miccolis, gli assessori Saverio Campanella, Giuseppe Genco e Nicola Recchia, assieme ai tecnici e ad una rappresentanza degli imprenditori si sono dati appuntamento nel terreno compreso fra la provinciale 237 Putignano-Noci e sc Pozzo dell’Amministrazione dove avranno luogo i lavori. Saranno realizzate condotte ed una vasca di soccorso della capienza di 130 m3 che andrà ad alleviare il problema degli allagamenti da acque meteoriche che da sempre contraddistinguono la nostra zona industriale compromettendo lo sviluppo economico. I lavori al primo lotto (finanziati nell’ambito dell’Area Vasta) si dovrebbero concludere entro gennaio 2013 e a questi seguiranno i lavori del secondo lotto appena finanziato dal Cipe. L’opera totale ammonta a 6,3milioni di euro.

Gli imprenditori hanno evidenziato l’urgenza di provvedere anche alla realizzazione del rondò all’incrocio fra via Noci e sc Pozzo dell’Amministrazione purtroppo teatro di numerosi incidenti stradali, anche mortali. Il sindaco ha però detto che i fondi per la realizzazione della rotatoria pur essendo stati destinati al nostro Comune non sono ancora stati liquidati e quindi non è possibile procedere all’affidamento dei lavori.
IMGP6034IMGP6042

© Riproduzione riservata 11 Giugno 2012