aggiornato il 03/08/2012 alle 7:56 da

San Lorenzo con il Grc, tra stelle e grotte

PUTIGNANO – 6X3_luci_2012In occasione della notte di San Lorenzo torna “Luci nel buio”, la manifestazione organizzata dal Grc di Putignano per assistere, in buona compagnia, a uno degli spettacoli più affascinanti: quello delle stelle cadenti. La location sarà ancora una volta quella offerta dal verde parco grotte, che per tutta la notte ospiterà i potenti telescopi degli astrofili dell’Adia Astronomia di Polignano, quelli del Centro Studi e Osservazioni Astronomiche di Bari e quelli dell’associazione “Galileo” di Castellana Grotte. In maniera totalmente gratuita e con l’aiuto di esperti, chiunque potrà utilizzare i complessi cannocchiali per scrutare il cielo notturno e assistere al meraviglioso spettacolo delle stelle che si infrangono contro l’atmosfera. “L’obiettivo della manifestazione – spiegano i ragazzi del Grc, che da ormai quattro anni organizzano con passione e impegno quest’evento – è quello di offrire cultura e divertimento, senza compromessi o fini commerciali”. Un tipo di cultura che abbraccia ogni sfera del sapere. Infatti l’astronomia non sarà l’unica protagonista della serata. Ci sarà anche spazio per la pittura (con l’associazione Arts and Crafts), per l’arte fabbrile (con Vito e Vincenzo Capozza), per il teatro e la poesia (con l’attore Paolo Panaro), per enologia e per la speleologia (con visite guidate in grotta). Tutto ruoterà attorno al tema del “fuoco”, simbolo del vivo intelletto e della passione, oltre che richiamo alla mitologia classica attraverso il mito di Prometeo.

© Riproduzione riservata 03 Agosto 2012