aggiornato il 13/09/2012 alle 13:47 da

Rifiuti porta a porta, si parte ad anno nuovo

rifiuti_cartoniPUTIGNANO – Slitta al 2013 l’avvio del rivoluzionario servizio di igiene urbana con la raccolta rifiuti “porta a porta”. La ditta appaltatrice, l’Ati Antinia-Avvenire, nei giorni scorsi ha comunicato al Comune di Putignano l’impossibilità di avviare per settembre, così come più volte annunciato, il nuovo servizio per la difficoltà riscontrata a reperire i nuovi mezzi di raccolta dei rifiuti previsti nel contratto. Il servizio dovrebbe quindi partire a gennaio 2013. L’avvio sarà affiancato da una capillare operazione di informazione dell’utenza attraverso pubblicità, volantini ed avvantaggiandosi dell’opera di divulgatori. Il bando di selezione degli operatori che andrà a comporre un “nucleo di soccorso” per gli utenti, è stato espletato. Spetterà ad una commissione interna al Comune selezionare i candidati idonei al servizio.

Oltre alla presenza dei divulgatori, l’utenza potrà contare su un front office informativo ed un numero verde. Il tutto per agevolare i cittadini nell’adattarsi al nuovo servizio di raccolta differenziata spinta.

© Riproduzione riservata 13 Settembre 2012