aggiornato il 10/11/2012 alle 7:30 da

Unitalsi, trasloco forzato da Santa Chiara

PB081833PUTIGNANO – E’ ufficiale e peraltro già in atto il “trasloco” della sottosezione putignanese dell’U.N.I.T.A.L.S.I. dall’ex Monastero di S. Chiara. A comunicarlo è la presidente Angela Todisco, alla guida dell’associazione da pochi mesi e già impegnata con una “gatta da pelare”.

Ni primi mesi del 2012 le Suore Crocifisse Adoratrici dell’Eucaristia, residenti a Napoli e proprietarie dell’immobile, hanno comunicato la necessità di riavere, senza fornire alcuna motivazione, il complesso dell’ex Monastero e l’annessa chiesetta di Santa Chiara, concessi all’U.N.I.T.A.L.S.I. in comodato d’uso nel 2002; richiesta che è stata confermata dalle suore in via definitiva nello scorso maggio. Il “bandolo della matassa” è stato sbrogliato con la richiesta alla Fondazione “Leopardi nella Sua Luce” di disponibilità di spazi presso il Palazzo Logroscino, che ha concesso l’affitto del piano seminterrato della struttura. Il trasferimento sarà completato entro fine mese.

© Riproduzione riservata 10 Novembre 2012