aggiornato il 22/12/2012 alle 12:23 da

Rifiuti porta a porta, pronti i kit per gli 11mila utenti

kit_rifiutiPUTIGNANO – Sarebbe dovuta iniziare giovedì la consegna dei kit alle famiglie residenti nel centro storico che per prime sperimenteranno da gennaio il nuovo servizio di igiene urbana che si svilupperà attraverso la raccolta dei rifiuti porta a porta. In realtà però quei pochi cittadini che si erano recati al centro comunale di raccolta in via Foggia la Rosa (nei pressi dello stadio) sono stati invitati a tornare il giorno seguente a causa di difficoltà di ordinare le 11mila schede digitali per ogni utente di Putignano, complicata da un intoppo telematico che ha reso complicata l’attivazione delle schede. La macchina organizzativa però è ormai in moto e a gennaio, seppur in modo graduale e senza l’eliminazione immediata dei cassonetti dalle strade, il porta a porta partirà. Giovedì, presso il centro di raccolta, è giunto anche l’assessore all’ambiente Dino Angelini per verificare l’andamento della consegna dei kit.
Il kit da ritirare varia a seconda delle utenze ma comprende in maniera indicativa due mastelli (uno per l’organico e l’altro per la differenziata), a ciò si aggiungono le buste biodegradabili o non (dipende dal materiale da conferire) e fascicoli informativi (una guida alla raccolta differenziata ed il dizionario dei rifiuti). Dal 27 dicembre potranno ritirare il proprio kit tutti i cittadini. Per chi non potesse recarsi presso il Centro Comunale di Raccolta, il kit sarà consegnato a domicilio prenotandosi al numero verde 800-289552.

© Riproduzione riservata 22 Dicembre 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento