aggiornato il 06/01/2013 alle 8:30 da

Nel 2012 meno nati e più morti

cullaPUTIGNANO – Che il 2012 sia stato un “annus terribilis” non è una novità: le statistiche, predisposte dall’Ufficio di Stato civile del Comune di Putignano e aggiornate al 31 dicembre, registrano un calo delle nascite ed un aumento delle morti rispetto ai dati del 2011. Nel 2012 i nati sono stati 210 (-42 unità rispetto all’anno precedente, in cui le nascite erano state 252), di cui 114 maschi e 96 femmine. Incremento invece del numero dei morti, in totale 263 (+33 unità rispetto al 2011): venuti a mancare più i maschi (140), di poco inferiore il numero delle femmine (123). Sul fronte dei matrimoni, stabile il numero delle nozze religiose (94); colpisce invece il dato raddoppiato delle unioni civili, ben 22 (+12 unità rispetto al 2011).

© Riproduzione riservata 06 Gennaio 2013