aggiornato il 24/01/2013 alle 8:37 da

Il camper dei commercianti passa anche da noi, lunedì la protesta

PUTIGNANO – Ieri sera il camper di Confcommercio, Confartigianato, CNA e Confesercenti riuniti in “Rete Impresa Italia”, ha parcheggiato in corso Umberto I ed i volontari hanno fatto il giro dei negozi del centro cittadino per distribuire locandine e manifesti e per invitare i commercianti putignanesi alla manifestazione di lunedì prossimo, 28 gennaio, a Bari per protestare contro la crisi e le scelte del Governo che stanno portando la categoria al tracollo. Fisco, lavoro, credito, burocrazia, infrastrutture: questi i problemi della categoria che ha deciso di scendere in piazza. “Siamo in pericolo! La politica non metta in liquidazione le imprese”, questo lo slogan che capeggiava su manifesti e persino sul grande camper.

Nel programma della manifestazione barese ci sarà anche un momento dal forte valore simbolico: i commercianti presenti consegneranno le chiavi delle proprie attività alla politica. Il raduno è previsto alle ore 11 in corso Cavour nei pressi della Camera di Commercio. In serata la mobilitazione proseguirà con un altro atto simbolico: dalle ore 18 alle 19 in tutta la Provincia i commercianti spegneranno le luci dei negozi.

All’arrivo del camper c’era l’assessore alle attività produttive del comune di Putignano, Giuseppe Genco, che ha manifestato la vicinanza dell’amministrazione comunale alla causa della categoria dei commercianti.

camper_protesta_1camper_protesta_2

© Riproduzione riservata 24 Gennaio 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento