aggiornato il 20/03/2013 alle 13:47 da

A Putignano l’assemblea regionale Fratres

PUTIGNANO – Domenica 17 marzo presso la Sala Convegni della Struttura ASL di San Michele in Monte Laureto si è tenuta l’Assemblea Regionale ordinaria annua dei Gruppi Fratres Donatori di Sangue della Puglia.
Alle ore 10.30 sono stati aperti i lavori con il saluto del Sindaco Avv.  Angelini De Miccolis, l’assessore ai Sevizi Sociali Dott. Giuseppe Genco e di don Michele Masi  fondatore del gruppo Fratres di Putignano quindi si è proseguito con la relazione del 2012 del Presidente Regionale Fratres  Dott  Vincenzo Manzo , la relazione e approvazione del bilancio consuntivo del 2012 e preventivo del 2013 e la relazione del Presidente dei Revisori dei Conti. E’ seguita un’ampia discussione su come affrontare questo periodo di tagli economici alle Asl con conseguente riduzione del personale sanitario e quindi difficoltà ad organizzare raccolte di sangue soprattutto per i paesi privi di Centri Trasfusionali .
Alle ore 13.30 don Pasquale  Fracasso di Vitigliano (S. Maria di Leuca) ha  celebrato la S. Messa nella Grotta di S. Michele animata dai canti del gruppo dei ragazzi della Chiesa di S. Filippo.
Alle 14.30 i partecipanti si sono spostati al ristorante La Reggia del Balì per il pranzo svoltosi in un clima di serenità e amicizia .
Gli organizzatori sono stati soddisfatti per l’andamento della giornata e la partecipazione di giovani. E’ intervenuta la rappresentanza di 99 paesi della Puglia con la presenza di 186 soci i quali sono rimasti particolarmente colpiti dalla Grotta di S. Michele. Il Consiglio Direttivo della Fratres di Putignano ringrazia i coniugi Casulli gestori della Grotta ,la sig.ra Carmela Iurato della ASL , il tenore Gianfranco De Carlo che si è esibito durante il pranzo per la loro disponibilità, e inoltre la Fondazione di Carnevale e le Ditte Casa Vinicola Coppi, Dolci Manie Sabina, Il Piacere della Pasta Fresca di Sgobba e Oleificio Todisco per aver permesso di offrire ai partecipanti dell’assemblea un omaggio, particolarmente gradito, di prodotti tipici della nostra terra.

ass.reg.frates_1ass.reg.frates_2

© Riproduzione riservata 20 Marzo 2013