aggiornato il 25/04/2013 alle 17:56 da

La Lega per la difesa del cane va in piazza

lega_caniPUTIGNANO – Buona l’affluenza di cittadini allo stand allestito dalla sezione putignanese della Lega per la difesa del cane, che ha aderito all’iniziativa di Legambiente Circolo Verde Città di Putignano in occasione della Giornata della Terra. I volontari dell’associazione, capeggiati dall’infaticabile Irene Troilo, hanno distribuito palettine per sensibilizzare i possessori di cani al rispetto e alla pulizia dell’ambiente e combattere così la maleducazione degli incuranti che non raccolgono gli escrementi da aiuole e vie cittadine. L’occasione è stata anche propizia per divulgare materiale informativo sull’approccio iniziale, sul trattamento dei migliori amici dell’uomo e sull’importanza della sterilizzazione: «C’è cattiva informazione – ci ha detto Irene Troilo – e spesso si commettono degli errori nel rapporto con l’animale»; significativa a tal proposito è stata la presenza di Nicola Ratti, addestratore professionista e reduce dalla partecipazione televisiva a “Lo Show dei Records”, che ha dispensato consigli e suggerimenti ai cittadini. Lo stand ha avuto come obiettivi anche la promozione del canile comunale, sito in via Gioia (prima delle Cantine Colavecchio), che necessità di interventi migliorativi per «dare agli animali – rincara la Troilo – condizioni piacevoli di permanenza», e il rilancio della possibilità di adottare un cane: «Tentiamo da 24 anni sul territorio di cambiare la mentalità della gente – rileva Irene – in questo momento di crisi, chi sta passando i guai sono proprio gli animali».

 

© Riproduzione riservata 25 Aprile 2013