aggiornato il 14/05/2013 alle 14:25 da

E’ Anna Vita Delfine la mamma dell’anno

Giampiero_Mastrangelo_premia_Anna_DelfinePUTIGNANO – Ampia partecipazione alla festa della mamma dell’ass.ne “Amici dei diversabili” che per il 2013 ha consegnato il riconoscimento della “Mamma dell’anno” alla signora Anna Vita Delfine.

A consegnare la targa con questa motivazione “Alla signora Anna per la costante dedizione, le intense e scrupolose cure date sempre con gioia e grazia, l’immenso Amore materno dedicate al caro Toni” è stato il neo presidente Giampiero Mastrangelo.

A celebrare le mamme ci hanno pensato gli stessi ragazzi che frequentano l’associazione che, preparati da Francesco Tateo e Sara Buttiglione, hanno cantato in coro “Viva la mamma”. L’omaggio floreale alle mamme presenti, invece, è stato un modo simbolico per ringraziare e festeggiare tutte le mamme del mondo.

La manifestazione, comunque, ha visto un altro momento importante ovvero il passaggio ufficiale delle consegne dal vecchio presidente Pierino Luisi al nuovo presidente Giampiero Mastrangelo che in realtà è vicino all’associazione da oltre venti anni.

Nel suo saluto Pierino Luisi ha augurato un buon lavoro al presidente e alla sua squadra sottolineando come il mondo della diversabilità sia sempre bisognoso di attenzioni anche, e soprattutto, da parte delle istituzione. Al presidente uscente il direttivo e gli stessi ragazzi e volontari hanno voluto consegnare dei doni in ricordo dei suoi circa 15 anni di presidenza.

Semplice e forte il saluto del presidente Mastrangelo che nel suo intervento ha detto: “… non ho soluzioni immediate a quelli che potrebbero essere i problemi che andremo ad affrontare, ho solo dubbi e timori. … Riconosco che il compito è arduo. Tuttavia sono sicuro che ci sarà sempre una voce saggia, più esperta della mia a sostenermi. … Quale sarà la voce più esperta? Indubbiamente quella di Pierino … consideratemi, non il presidente ma un compagno di viaggio che partecipa alle stesse esperienze  di dolore e di gioia, che dubita, teme e spera”.

© Riproduzione riservata 14 Maggio 2013