aggiornato il 25/05/2013 alle 10:17 da

Ici mai versata da Bari, Putignano vince anche in Cassazione

emiliano_e_de_miccolisPUTIGNANO – Il  Comune di Putignano ha vinto anche l’ultimo grado di giudizio, quello in Cassazione, contro il Comune di Bari che si era opposto alla richiesta di pagamento dell’Ici spettante dal 2001 ad oggi al nostro ente per gli immobili presenti in zona San Pietro Piturno. Si tratta di una vittoria importantissima per Putignano che in realtà però già dallo scorso anno, con la pronuncia nel secondo grado di giudizio, aveva già portato il Comune di Bari al versamento di somme pari a circa 300 mila euro.
Sin dall’insediamento a San Pietro Piturno delle palazzine di proprietà del Comune di Bari, mai erano state pagate le conseguenti tasse al nostro ente perché mai pretese dall’amministrazione comunale putignanese. Nel 2005, per la prima volta, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianvincenzo Angelini De Miccolis, rendendosi conto della situazione, invia la prima richiesta di pagamento che per legge poteva avanzare diritti solo dal 2001 in poi. Il Comune di Bari si oppone tanto da avviare un giudizio legale che si è concluso questa settimana con la definitiva sentenza della Corte di Cassazione che ha condannato l’amministrazione del capoluogo di Regione, a pagare anche tutte le spese legali del procedimento.

© Riproduzione riservata 25 Maggio 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento