aggiornato il 31/05/2013 alle 16:56 da

Bloccati tutti i ricoveri nel reparto di Pediatria

ospedalePUTIGNANO – In settimana è arrivato dalla direzione genarale dell’Asl, lo stop ai ricoveri nel reparto di Pediatria dell’ospedale Santa Maria degli Angeli di Putignano. E le prime conseguenze del terribile ultimo atto di un reparto da sempre fiore all’occhiello dell’ospedale putignanese, si sono già viste mercoledì. Il personale medico ed infermieristico non ha potuto far altro che dare sostegno morale, ad una mamma che fra le lacrime chiedeva che suo figlio potesse essere ricoverato a Putignano non avendo la possibilità di essere accanto al suo bambino nel caso in cui fosse stata Bari l’unica possibile destinazione per le cure necessarie. Una scena straziante per medici e infermieri che non hanno potuto però far altro che manifestare solidarietà ma rifiutare il ricovero viste le decisioni prese da Bari. Nonostante tutto, giovedì, il dr. Enzo Goffredo, attuale dirigente del reparto, si è recato in direzione generale a Bari per sapere le ragioni di questo atto che appare insensato visti i livelli di eccellenza e alta qualità assicurati dal suo reparto nonostante l’ormai cronica carenza di personale medico e infermieristico. Senza considerare i soldi già spesi per il nuovissimo reparto inaugurato a dicembre del 2011. Il personale del reparto e gli utenti però non si danno per vinti e promettono battaglia.

© Riproduzione riservata 31 Maggio 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web