aggiornato il 31/07/2010 alle 23:45 da

Vivilastrada abbraccia Paolo

“Siamo felici di abbracciarti,abbiamo tanto pregato che tu oggi, vedessi con i tuoi occhi quanti ti vogliono bene.” Così Tonio Coladonato, addetto alle P.R. di Vivi la Strada .it ha, salutato assieme una delegazione di Soci Paolo Venezia che il 18 Giugno 2010 fu vittima di un pirata della strada. Dopo 46giorni Paolo è tornato a casa. A lui è stata dedicata una belle festa nel parco Michele Campione nel quartiere “Poggiofranco”con un gruppo musicale proiezioni d’immagini e un grande buffet. Paolo, fortemente emozionato, ha abbracciato tutti ma l’incontro con la Signora Pierangela è stato bellissimo. Tutti i presenti si sono commossi ricordando i giorni di tensione passati dietro la porta della stanza d’ospedale. Adesso Paolo è a casa e non vede l’ora di riprendere a studiare, ed affiancare l’associazione Vivi la Strada .it nelle campagne di sensibilizzazioni contro le tragedie stradali.

© Riproduzione riservata 31 Luglio 2010