aggiornato il 02/08/2010 alle 7:29 da

Critical Mass in sordina

PUTIGNANO – Il maltempo di sabato ha condizionato pesantemente lo svolgimento del primo Critical Mass a Putignano. L’attesa invasione delle biciclette per sensibilizzare al tema della mobilità ciclistica non c’è stata. Al raduno hanno preso parte una quarantina di ciclisti amatoriale che hanno percorso le vie della città, senza però intralciare in modo significativo gli automobilisti.

A causa del maltempo sono saltati anche il concerto finale in programma in piazza S. Lucia ed il confronto aperto sul tema dell’acqua bene pubblico.

Gli organizzatori stanno valutando la possibilità di riproporre l’evento a settembre.

© Riproduzione riservata 02 Agosto 2010