aggiornato il 27/07/2013 alle 8:47 da

Differenziata, se sbagli paghi. Fatta la prima multa

rifiuti s biagio 1PUTIGNANO – Nei giorni scorsi la Polizia Municipale ha elevato la prima multa per abbandono di rifiuti sulla pubblica via. La protagonista della vicenda è una signora putignanese colta sul fatto da alcuni passanti che dopo aver annotato il numero di targa della signora e avendola riconosciuta, si sono recati presso il comando dei vigili per segnalare l’accaduto. Nei giorni successivi la signora è stata convocata presso il comando dei vigili e davanti ad un pubblico ufficiale ha ammesso le sue responsabilità. Si è giustificata dicendo che non aveva trovato più il bidone della spazzatura e che per questa ragione aveva lasciato la sua busta sul margine della strada rurale, nello specifico in via Spine Rossine. Nei suoi confronti è quindi stata elevata la sanzione amministrativa. A questo primo caso di sanzione elevata per abbandono di rifiuti, potrebbero presto seguirne molte altre perché numerosi sono i cittadini che sempre più frequentemente si recato presso la sede della Polizia Municipale per fare segnalazioni, anche anonime, di questo tipo. I primi controllori del corretto svolgimento del servizio di igiene urbana e contro gli scempi ambientali, sono diventati quindi proprio i cittadini più virtuosi.

Il sindaco De Miccolis commenta così la prima multa elevata dai vigili: “il senso civico si sostanzia anche attraverso la correzione fraterna, cioè di invito ad essere rispettoso delle norme. In modo garbato ma fermo va ricordato che le norme vanno rispettate”.

Ulteriori informazioni sull’accaduto e le ultime novità sul servizio di raccolta dei rifiuti, in edicola sul Settimanale Fax.

© Riproduzione riservata 27 Luglio 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento